PRESENTAZIONE ROSA CENAIA

La stagione 2020/2021 di Eccellenza bussa alle porte, nella speranza di riprendere un percorso sportivo bruscamente interrotto dall’emergenza sanitaria coronavirus, la dirigenza verde arancio ha rinnovato la squadra a disposizione del confermato mister Massimo Macelloni, con l’intento di affrontare questo ottavo anno consecutivo di Eccellenza nel modo migliore. 

Andiamo ad analizzare la rosa per ogni reparto iniziando dai portieri e dalla difesa.

PORTIERI

Sono 4 i portieri attualmente disponibili nella rosa del tecnico verderancio:

Alberto Serafini(1994) una vera colonna della squadra, ormai alla difesa dei pali dal 2013, ha sempre timbrato con continuità tutte le stagioni vissute in Eccellenza dal sodalizio verde arancio;

Mattia Barbaro(2002) e Simoncini Lorenzo(2002) sono i due portieri che lo scorso anno hanno difeso la porta della juniores regionale Elite del Cenaia;

Marrucci Edoardo(2003) giovanissimo portiere proveniente dal Guasticce, con i suoi 1,93 centimetri di altezza ha un fisico importante per il ruolo e cercherà di ritagliarsi da subito un ruolo da protagonista.

DIFESA

Partiamo dalle conferme: 

Giacomo Signorini: apriamo con lui perché è una altra colonna della squadra visto che affronterà la settima stagione del campionato di Eccellenza in maglia verde-arancio. Centrale difensivo con il vizietto del gol per i suoi inserimenti sulle palle inattive Giacomo rappresenta un perno importante della difesa;

Dario Milianti: la conferma di Dario, classe 1983, con qualche presenza in C2 con l’Imolese, 163 presenze in Eccellenza con Colligiana, Picchi e Forte dei Marmi, e 315 presenze in serie D, tra Venturina, Imperia, Saluzzo, Cascina, Massese, Montecatini e Varese, che era stato già un innesto pesante nella scorsa stagione, è data anche dalla voglia di riscattare le 25 giornate dello scorso campionato giocate con impegno ma senza ottenere le soddisfazioni sperate all’inizio; 

Mark Borboryo: e’ un’altra conferma che andiamo a presentare è il difensore ghanese di 23 anni che ha esordito in Ghana, per passare poi nel campionato under 23 della Repubblica Ceka nel Viktovice (club che disputa i preleminari di Champions League) per poi essere acquistato dal F.C. Kufstein, club austriaco di regional liga, la nostra serie C. Arrivato a Dicembre 2018 Mark si è inserito benissimo ed ha resistito a molte sirene di mercato che lo volevano trasferire presso altre realtà.

Non meno importanti delle conferme i nuovi arrivi:

Matteo Rossi: in primis il ritorno di Matteo, autentico baluardo del reparto difensivo cenaiese nella stagione 2016/2017, riesce a mettere in campo grande carica agonistica sia nella fase difensiva che in quella offensiva, garantendo grande spinta sulla fascia e diverse reti a stagione. Dopo 2 stagioni e mezzo alla Cuoiopelli dove ha sfiorato la promozione in Serie D, Matteo, classe 1993, e quindi nel pieno della sua maturazione agonistica arriva a rinforzare la difesa di mister Macelloni;

Matteo Bonini(2002) e Giacomo Dianda(2001): questi 2 giovani prelevati dalla juniores regionale Elite del Lammari Calcio rappresentano la scommessa futura e fanno parte delle scelte a disposizione del mister per le quote obbligatorie da mettere in campo. 

Dianda è figlio d’arte di Stefano, ex-neroazzuro del Pisa di Ventura con il quale è arrivata anche alla convocazione in maglia azzurra, Giacomo, cresciuto nelle giovanili della Lucchese, dovrà dimostrare in campo che buon sangue non mente.

Bonini è più giovane di un anno del compagno, ha fatto la trafila nelle giovanili del Margine Coperta ed è pronto a giocarsi una maglia da titolare in questa sua prima avventura in Eccellenza.

Luca Politano (2002)è l’ultimo arrivato in ordine di tempo visto che è stato prelevato negli ultimi giorni dal Tuttocuoio e va’ a rinfoltire il reparto delle quote a disposizione di Macelloni 

Un grande in bocca a lupo quindi sia ai nuovi arrivati che ai confermati chiamati dalla tifoseria verde arancio ad una grande stagione. 

M.F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *